Produzione

La creazione e produzione si svolge nelle seguenti fasi:

CREAZIONE E PROGETTAZIONE
La produzione dei particolari pressofusi in ottone e zama, ha inizio con la progettazione del pezzo.
Gli esperti progettisti si affiancano al nostro ufficio tecnico per studiare la fattibilità del progetto,  suggerendo eventuali modifiche e soluzioni alternative per la realizzazione delle idee.
Successivamente, prende avvio la progettazione stampi, che include lo studio della realizzazione degli stessi e delle attrezzature di finitura.

CREAZIONE STAMPO
La costruzione di stampi per la pressofusione è una fase importantissima per garantire la qualità degli articoli, infatti la precisione nella realizzazione degli stessi influenzano costi, qualità e tempi di consegna.

PRESSOFUSIONE
Tutti i ns. particolari, sia in zama che in ottone, vengono pressofusi tramite macchine all'avanguardia che permettono, insieme agli stampi, di ottenere fusioni di ottima qualità già alla base.

PULITURA METALLI
L'azienda negli anni si è attrezzata per le finiture sia a macchina, tramite buratti e isole, che per quelle manuali con pulisoie. Permettendo un'ottima preparazione pre-galvanica.

TRATTAMENTO GALVANICO
Tramite la nostra galvanica e all'aiuto di collaboratori esterni, il trattamento galvanico è la fase di colorazione principale dei nostri articoli, specialmente per quelli in Zama.
Curata fino all'ultimo dettaglio per aver un prodotto che rispecchi l'esatto colore di qualsiasi altro metallo.

VERNICIATURA
Ogni articolo viene trattato con le migliori vernici antiossidanti, garantendo così il mantenimento originale e speciale delle finiture apportate nel tempo.

IMBALLAGGIO
Una fase importantissima che garantisce la conservazione del prodotto in tutta la logistica.

  • Ottone

    La materia prima più nobile da noi lavorata. Dopo essere stata pressofusa,…

  • Zama

    La materia prima più comune, ma non per questo trascurata nella produzione.…

  • Serie Lux

  • Urne

  • Arredi funebri

    Tutti i nostri arredi sono creati per essere durevoli ma allo stesso tempo…

  • Carrelli